ArtLovers: “I giorni delle formiche rosse” tra disillusione e nuovi orizzonti

[Link al sito ArtLovers Promotion]

Dopo la romantica “Ballata contro la paura”, i PINDAR pubblicano “I giorni delle formiche rosse”, secondo singolo che anticipa “Backgammon Vol.2 – Il lungo addio” e che tra musica, parole e immagini disegna un ponte di collegamento tra il primo LP e il secondo in arrivo in primavera.

Questo nuovo brano, infatti, si lega indissolubilmente al singolo “Backgammon”, contenuto nel precedente lavoro, sia grazie alla musica che ne rievoca le trame strumentali e sia per il testo che si pone come ipotetico e inaspettato epilogo della storia. Per suggellare ulteriormente il legame tra le due canzoni, inoltre, il videoclip de “I giorni delle formiche rosse” ricalca lo stile e i contenuti di quello di “Backgammon”, con immagini d’epoca che sibillinamente raccontano vicende universali.

Con il pretesto delle battagliere formiche rosse, il duo pugliese torna a far pulsare quindi l’elettronica in un brano trepidante e risoluto, che si apre a molteplici interpretazioni ma orientate tutte verso un clima decadente e di disillusione, come se quella flebile speranza di unione che animava il singolo “Backgammon” si fosse alla fine spenta, sostituita da una preghiera rivolta al destino, affinché permetta di accettare un futuro diverso rassegnandosi al fatto che il passato non ritornerà più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.